Legame tra stress e malattie autoimmuni

Lo stress può causare malattie autoimmuni, come il lupus o l’artrite reumatoide?

Le reazioni psichiatriche agli eventi stressanti della vita sono comuni nella popolazione generale e possono causare disfunzioni immunitarie. Ma queste reazioni contribuiscono anche ad un aumento del rischio di malattie autoimmuni?

Ricercatori di Harvard hanno riscontrato una maggiore incidenza di malattie autoimmuni tra le persone a cui erano stati precedentemente diagnosticati disturbi legati allo stress.

Lo studio osservazionale non permette di affermare che lo stress sia la causa delle malattie autoimmuni, permette però di affermare che esiste un legame.

Ma cosa si intende di preciso con i termini “malattia autoimmune”, “stress” e “disturbo correlato allo stress”?

Malattie autoimmuni

Si tratta di condizioni misteriose in cui il sistema immunitario di un corpo attacca i suoi stessi tessuti. Esistono decine di malattie autoimmuni, tra le più note ci sono l’artrite reumatoide, la psoriasi, la sclerosi multipla e il diabete di tipo I.

In alcuni casi, una condizione è etichettata come “autoimmune” in base al senso comune o al consenso di esperti piuttosto che basandosi su dati scientifici. Il termine “autoimmune” è usato con molta libertà applicandolo a qualsiasi condizione di causa sconosciuta in cui sia presente infiammazione o in cui il sistema immunitario sembri essere attivo. Ma un’infezione potrebbe avere lo stesso effetto, quindi forse alcune delle condizioni ora considerate autoimmuni in futuro si riveleranno infezioni croniche da parte di un organismo che non abbiamo ancora identificato.

Stress

Una definizione comune di “stress” è qualsiasi esperienza che provochi tensione, sia fisica che psicologica o emotiva, soprattutto se scatena la risposta di “attacco o fuga”, durante la quale la ghiandola surrenale rilascia adrenalina, portando a polso e respiro rapidi, e aumento della pressione sanguigna. Si ritiene che lo stress persistente, come ad esempio la preoccupazione per le finanze, per la salute mentale o fisica, o per le relazioni interpersonali, possa portare a malattie croniche come l’ipertensione.

Cosa possa causare lo stress è altamente individuale. Ad esempio alcune persone trovano facile fare un discorso di fronte ad una folla, mentre per altre parlare in pubblico è spaventoso e causa preoccupazione anticipatoria per settimane. Anche qualcosa di molto positivo può rivelarsi un’esperienza stressante, ad esempio sposarsi oppure entrare in una stanza in cui si nascondono amici e familiari il giorno del proprio compleanno!

Disturbo legato allo stress

C’è una grande differenza tra lo stress e un “disturbo legato allo stress”: quest’ultimo è una particolare, ben definita, condizione o malattia che si sviluppa in seguito ad un evento specifico e intensamente stressante. Un esempio è il disturbo da stress post-traumatico, in cui subire un grave danno fisico o psicologico porta ad una serie di problemi tra cui ricordi angoscianti e intrusivi dell’evento traumatico, problemi di memoria, apatia e irritabilità.

Tentativo di esplorare la connessione tra stress e malattie autoimmuni

In questo nuovo studio, i ricercatori hanno osservato oltre 100.000 persone con diagnosi di disturbo legato allo stress ed è stata confrontata la loro tendenza a sviluppare una malattia autoimmune almeno un anno dopo, con quella di 126.000 fratelli dei partecipanti e con quella di un altro milione di persone che non avevano disturbi legati allo stress.

Risultati dei soggetti con diagnosi di disturbo legato allo stress:

  • era più probabile che venisse loro diagnosticata una malattia autoimmune
  • era più probabile che sviluppassero più malattie autoimmuni
  • tra di loro i soggetti più giovani hanno avuto un più alto tasso di malattia autoimmune
  • se avevano una diagnosi di disturbo da stress post traumatico ed erano stati trattati con un SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, un tipo di antidepressivo) l’aumento del tasso di malattie autoimmuni era minore

Queste osservazioni però non ci dicono perché o come un disturbo legato allo stress possa causare una malattia autoimmune.

Limite degli studi osservazionali

È importante sottolineare che uno studio di questo tipo (chiamato studio osservazionale) non permette di concludere che i disturbi legati allo stress effettivamente causino una malattia autoimmune. Potrebbero esserci altre spiegazioni per i risultati. Ad esempio, spesso è impossibile identificare una data precisa di inizio di una malattia autoimmune o di una malattia correlata allo stress. Quindi, nonostante i ricercatori richiedano che la malattia autoimmune venga diagnosticata dopo il disturbo da stress, è possibile che la malattia autoimmune fosse già presente prima che venisse diagnosticato il disturbo correlato allo stress. Se così fosse, il disturbo legato allo stress non avrebbe potuto causare la malattia autoimmune.

Inoltre, è possibile che qualcosa di diverso dal disturbo correlato allo stress possa essere la causa della maggiore percentuale di malattie autoimmuni. Ad esempio, le persone che hanno attraversato situazioni di grave stress possono essere più propense a fumare, ed il fumo è stato collegato ad un aumento del rischio di sviluppare alcune malattie autoimmuni, tra le quali l’artrite reumatoide e la sclerosi multipla.

Inoltre questo studio ha incluso il diabete di tipo II tra le 41 malattie autoimmuni che ha preso in considerazione. Sebbene questo sia il tipo di diabete più comune (che rappresenta oltre il 90% di tutti i casi), non è considerato una malattia autoimmune. Risultati diversi avrebbero potuto essere osservati se fossero state applicate definizioni più severe di malattia autoimmune.

Il mistero della malattia autoimmune continua…

Che lo stress o i disturbi legati allo stress svolgano un ruolo importante resta da provare. Ancora più importante è la questione se un particolare trattamento di questi disturbi psicologici indotti dallo stress possa prevenire le malattie autoimmuni. Sono necessarie ulteriore ricerche che analizzino questa interessante possibilità.

Ricerca originale:

“Association of Stress-Related Disorders With Subsequent Autoimmune Disease”. Huan Song, MD, PhD et al.

JAMA. doi:10.1001/jama.2018.7028

Fonte: neurosciencenews.com/stress-autoimmune-disease-14089/

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply